Associazione “Casa Della Città e del Territorio-odv” (Urban Center latina)

L’Associazione nasce il 24/06/19, su promozione del Consiglio comunale con la delibera n° 53/2018 del 20/07/2018 (approvata all’unanimità) e ad opera di un comitato costituente, per rispondere al crescente bisogno di coinvolgimento della cittadinanza nelle scelte che possano implicare modifiche al contesto urbano (tanto urbanistico, quanto sociale).

L’associazione, tra le altre sue finalità statutarie, principalmente

  •  opera per il miglioramento e l’avanzamento della città, prevalentemente nell’ambito della Provincia di Latina, con particolare riferimento al territorio comunale di Latina;
  • ha la finalità di supportare sul piano scientifico e culturale, attraverso i metodi della partecipazione e della comunicazione, i processi di trasformazione della città di Latina e dell’area territoriale ad essa naturalmente, culturalmente ed economicamente limitrofa;
  • ha compiti di promozione e formazione volti a diffondere la cultura e la conoscenza su temi sociali, culturali, economici, dell’architettura e dell’urbanistica;
  • ricerca e sviluppa forme di collaborazione e sinergia con associazioni culturali, scientifiche, sociali ed economiche che perseguano analoghe finalità;
  • promuove la conoscenza, la partecipazione ed il dialogo fra tutti gli attori della scena urbana, sulle trasformazioni rilevanti e sugli interventi in scala urbana e metropolitana, anche attraverso confronti con analoghi processi in corso nelle maggiori aree urbane italiane e straniere;
  • documenta e informa sugli interventi in corso, approfondendo altresì i grandi temi del dibattito urbano attraverso il ricorso a specifici strumenti quali esposizioni, seminari, pubblicazioni, dibattiti, presentazioni, laboratori ed altre attività finalizzate alla promozione, all’informazione ed alla raccolta e/o scambio di opinioni.

Una finalità peculiare dell’Associazione “Casa della Città e del Territorio”, trasversale a tutte le sue attività e progettazioni, è quella di mirare, oltre che ai traguardi operativi auspicati, anche allo stimolo continuo nella cittadinanza di una “consapevolezza” sempre maggiore, sia per quanto attiene alla conoscenza “consapevole” del territorio in cui si vive, sia per quanto riguarda l’attenzione al livello di qualità della vita esistente e sia per quanto concerne l’aspirazione al livello di qualità della vita auspicabile.

Il Consiglio Direttivo attualmente è composto da Attilio Drigo (presidente), Marina Francavilla (vicepresidente), Stefania Trevisan (tesoriere), Valentina Coletta (segretaria), Emanuela Leonelli (consigliere), Angelo Mangullo (consigliere), Cristina Pitton (consigliere).

Elemento caratterizzante della struttura operativa dell’Associazione è l’istituzione dei Gruppi di lavoro. “Lavorare per gruppi” è lo strumento strategico che consente all’Urban Center Latina di operare in modalità “multipiattaforma”. Ogni gruppo persegue autonomamente i suoi progetti, nel rispetto delle finalità statutarie ed in costante collegamento trasversale con tutti gli altri.

L’associazione opera anche mediante la collaborazione di esterni e, quindi, i gruppi di lavorano sono aperti; possono partecipare soci e non soci dell’Associazione; è possibile iscriversi ad uno o più gruppi, per semplice comunicazione via mail a info@urbancenterlatina.it.

Ogni partecipante nei Gruppi di lavoro è invitato ad evidenziare e offrire laddove possibile le proprie competenze professionali e le esperienze pertinenti agli scopi dell’Urban Center Latina e ai percorsi avviati. Quindi può contribuire da protagonista alla realizzazione dei percorsi avviati nei Gruppi di lavoro che frequenta, e insieme all’azione corale dell’Urban Center Latina.

                  Ogni Gruppo di lavoro ha almeno un coordinatore, per armonizzare le attività interne al gruppo con quelle degli altri gruppi e con i soggetti con cui l’Urban Center Latina è in relazione, prima tra tutti l’Amministrazione Comunale.

Si distinguono al momento i seguenti 9 Gruppi di lavoro:

Gruppo 1 – Elaborazione grafica di contenuti (per una più semplice comunicazione). Ideazione, progettazione e organizzazione di eventi, manifestazioni, esposizioni e rassegne.

Gruppo 2 – Riprese fotografiche e video delle attività dell’associazione (promozione dell’associazione e memoria storica).

Gruppo 3 – Gestione dei “social media” (Facebook, Instagram, Twitter, YouTube, radio/tv, stampa, etc.).

Gruppo 4 – Progetto rete 1 (i borghi ed i quartieri).

A)- incontro con comitati, organizzazioni spontanee, associazioni di cittadini, rappresentanti locali, portatori d’interesse e singoli cittadini.

B)- Collaborazione con gli assessorati al patrimonio ed alla partecipazione del Comune di latina per indagine, ascolto e confronto/dibattito, finalizzati a rilevare i desiderata della cittadinanza relativamente alla destinazione ad uso sociale e polivalente di n° 5 immobili di proprietà comunale, con procedura finale di coprogettazione con il Comune per l’uso e la manutenzione degli spazi.

      Gruppo 5 – Progetto rete 2 (le associazioni).

Attività preliminari: aggregazione degli archivi dei contatti interni ed esterni. progetto rete tra le associazioni e collegamenti radiali con l’Amministrazione.

Attività operative: raccolta delle attività e dei progetti realizzati e/o in corso; elaborazione di un progetto di apertura delle associazioni alla città, con uso delle strutture pubbliche ed in coprogettazione con l’Amministrazione.

Gruppo 6 – Progetto rete 3 (le realtà culturali, artistiche, archeologiche e turistiche).

Attività preliminari: aggregazione degli archivi dei contatti interni ed esterni, progetto rete e collegamenti con l’Amministrazione.

Attività operative: raccolta dei progetti in corso, elaborazione di proposte unificanti e di promozione, di concerto con l’Amministrazione (o con le Amministrazioni).

Gruppo 7 – Progetto “Dibattito sulla città” (la Latina del futuro).

Attività preliminari: raccolta di relazioni, analisi, osservazioni (anche critiche), idee, progetti e proposte (sotto qualsiasi forma: elaborati, fotografie, video, disegni, etc., ed a qualsiasi livello: dagli studi specialistici di settore, alle tesi di laurea, alle osservazioni dei bambini) per aprire un dibattito/confronto sulla città, di concerto con l’Amministrazione. Potrebbe nascere l’esigenza di un comitato scientifico.

Gruppo 8 – Progetto “Valorizzazione del territorio” (marketing territoriale: culturale, turistico, economico).

Attività preliminari: raccolta di idee e progetti per aprire un dibattito/confronto sulla valorizzazione del territorio, di concerto con l’Amministrazione. Potrebbe nascere l’esigenza dell’istituzione di un comitato scientifico.

Gruppo 9-di coordinamento (formato da rappresentanti degli altri gruppi).

Per aderire all’Associazione, scrivere a info@urbancenterlatina.it oppure chiamare ai numeri: Attilio Drigo +39 3381683676; Valentina Coletta +3293985393

Per iscriversi ad uno o più Gruppi di lavoro di interesse, scrivere a info@urbancenterlatina.it